• Cassibile. Asilo nido operativo subito dopo Natale, il Comune acquista i posti

    Avviate le procedure per l’apertura dell’asilo nido di Cassibile-Fontane Bianche. A differenza delle strutture inserite nei lotti messi a bando dal Comune di Siracusa (per i quali è prevista l’apertura delle buste nei prossimi giorni ma con un ricorso presentato da alcune storiche cooperative), a Cassibile si procede con l’acquisto posti attraverso fondi Pac. Questa mattina l’amministrazione comunale ha inviato la relativa comunicazione, secondo cui l’asilo dovrebbe essere operativo a partire dal prossimo gennaio, probabilmente, dunque, subito dopo le vacanze di Natale. L’avvio del servizio precederà, dunque, quello degli altri asili nido (comunali), la cui apertura potrebbe slittare a febbraio-marzo, salvo intoppi. In questo momento, ad ogni modo, tutti chiusi, con enormi disagi lamentati dalle famiglie e dagli operatori. Proprio questa mattina, l’ex presidente della circoscrizione Cassibile, Paolo Romano gridava allo scandalo per un ritardo che reputa inaccettabile nella fornitura del servizio. Ha definito quello di Cassibile “l’asilo della vergogna”. Il timore espresso da Romano era che il servizio, nella frazione siracusana, potesse essere definitivamente soppresso, come nel caso della sede dell’ufficio di collocamento. Rischio , in questo caso, scongiurato, nonostante i ritardi.

    image_pdfimage_print
  • freccia